Accesso estate-inverno - Ospizio del Piccolo San Bernardo
1786
page-template-default,page,page-id-1786,bridge-core-2.2.8,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-21.5,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
 

Accesso estate-inverno

Accessibilità dell’ospizio

Il Colle del Piccolo San Bernardo è chiuso durante l’inverno perché è molto innevato.

Esso è aperto ai veicoli da inizio giugno fino alle prime nevi del mese di novembre.

Informati bene sulle date di apertura prima di salire a giugno o a novembre. Apertura del colle del Piccolo San Bernardo da verificare sul sito www.savoie-routes.fr

All’inizio di giugno, gli spazzaneve savoiardi e valdostani si raggiungono per permettere l’apertura del colle. I muri di neve sono a volte impressionanti.

Durante l’inverno, la strada è chiusa sul lato francese all’uscita della stazione sciistica di La Rosière, e sul lato italiano diventa una pista da sci che raggiunge la stazione di La Thuile. Non è prudente avventurarsi da soli su queste strade in inverno, particolarmente dalla parte francese.

Se vuoi raggiungere il colle in inverno, bisogna prendere gli impianti di risalita.

L’ospizio si trova a 1km sotto il skilift di Bellecombe e a 1,6km del skilift Piccolo San Bernardo dalla parte italiana. L’ospizio è chiuso durante l’inverno.

Spazzaneve al colle del Piccolo San Bernardo